Si conclude nel migliore dei modi la fase di qualificazione ai prossimi Europei U19 per la Nazionale Italiana di Paolo Nicolato che dopo aver piegato Moldavia ed Estonia vince anche contro i padroni di casa della Svezia per 3-2 e conquista il primo posto nel Girone 9.

Dopo la traversa colpita da Capone al 7′, è il bomber nerazzurro Andrea Pinamonti a sbloccare il risultato al 19′, servito proprio dal giocatore del Pescara.

Gli Azzurrini tengono in mano il pallino del gioco bloccando le incursioni svedesi e in pieno recupero arriva anche il raddoppio italiano firmato da Gabbia, anche lui su assist di Capone.

Nella ripresa i padroni di casa riescono subito ad accorciare le distanze grazie alla rete di Edqvist, ma i ragazzi di mister Nicolato calano il tris intorno all’ora di gioco ancora una volta con Gabbia sugli sviluppi di un corner calciato con il destro da Melegoni.

La gara resta in sostanziale equilibrio fino al 90′ quando Marklund, ben servito da Ahmedhodzic, trafigge l’estremo difensore azzurro Plizzari fissando il risultato sul definitivo 3 a 2.

L’Italia U19 chiude così a punteggio pieno la fase di qualificazione e vola alla Fase Elite da prima della classe.

 


Fonte