Grazie al gol di Casadei, la Primavera conquista la vittoria sul campo dello Shakhtar Donetsk nella seconda giornata della fase a gironi della UEFA Youth League 2021/22.

Ha così commentato il tecnico nerazzurro Cristian Chivu ai microfoni di Inter TV:

“La gara è stata equilibrata ma volevamo portarla a casa, ho dato un po’ di carica alla squadra, che ha fatto una buonissima partita. Sono contento che i ragazzi abbiano saputo leggere bene i momenti diversi del match, alternando la pressione alta a una linea difensiva era più bassa. L’atteggiamento è stato giusto, questo gruppo ha carattere”

Ha aggiunto: ”Magari contro la Juventus non siamo riusciti a tirare fuori il nostro orgoglio, ma oggi abbiamo subito reagito. I ragazzi hanno avuto voglia di sacrificarsi per portare a casa la partita, ma non dobbiamo preoccuparci solo del risultato, perché questa è un’esperienza utile a farci crescere a livello internazionale. Poi se arriverà la qualificazione saremo sicuramente felici, ma affrontare squadre come Real Madrid e Shakhtar Donetsk ci permette di crescere”

Ha concluso: “Il mio compito è permettere a questi ragazzi di spiccare il volo e raggiungere i loro obiettivi. Stiamo facendo un grande lavoro con tutto il Settore Giovanile nerazzurro, insegnando dei valori a questi ragazzi, che rispondono sempre bene”, ha concluso.