C’è anche la firma del bomber nerazzurro Edoardo Vergani sulla vittoria della Nazionale Italiana U17 nella prima gara della Fase Finale degli Europei di categoria contro la Svizzera.

Gli Elvetici sono stati infatti sconfitti per 2-0 dagli Azzurrini ieri con una rete per tempo: al 23′ è il centrocampista della Roma Freddi Greco a sbloccare il risultato con un colpo di testa vincente sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi, nella ripresa, è Vergani a chiudere i conti su assist del giallorosso Riccardi.

Soddisfatto mister Carmine Nunziata, che nel post gara ha dichiarato: “Non poteva andare meglio, ho visto bel gioco, tante occasioni, un risultato che ci sta stretto. Ma va bene così: nella prima partita è importante l’approccio psicologico e i ragazzi sono stati molto bravi.”

Gli Azzurrini torneranno in campo per la seconda giornata del Gruppo A lunedì 7 maggio alle ore 15 locali, le 16 italiane, a Walsall contro i padroni di casa dell’Inghilterra vincenti ieri su Israele.

Oltre a Vergani, entrato al 59′ e autore del 2-0 Azzurro al 64′, anche l’altro interista convocato, il difensore Stefano Vaghi, è stato impiegato da mister Nunziata, che l’ha messo in campo al 69′ al posto del milanista Barazzetta.


Fonte