Nuovo appuntamento per la Nazionale Italiana U19 che, dopo aver vinto in amichevole contro la Spagna per 3-0, si vuole preparare al meglio per affrontare la seconda fase di qualificazione agli Europei di categoria, in programma in Veneto dal 20 al 26 marzo contro Serbia, Ucraina e Belgio. Il prossimo 13 febbraio alle ore 15 presso lo Stadio “Artemio Franchi” di Siena, gli Azzurrini si troveranno, dunque, opposti i pari età della Francia. Le due Nazionali si sono affrontate in tutto 9 volte: i francesi hanno portato a casa il risultato in quattro occasioni mentre l’Italia solamente in due, tre sono stati pareggi.

Per l’occasione il CT azzurro Federico Guidi ha convocato 22 giocatori classe 2000 tra i quali sono presenti cinque nerazzurri: si tratta del difensore Nicholas Rizzo, dei centrocampisti Lorenzo Gavioli e Marco Pompetti e degli attaccanti Davide Merola ed Eddie Salcedo.

La lista dei convocati

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);

Difensori: Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Delfino Pescara), Antonio Candela (Genoa), Gabriele Corbo (Bologna), Fabio Corradini (Hellas Verona), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Francesco Mezzoni (Napoli), Nicholas Rizzo (Inter);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Ravenna), Lorenzo Gavioli (Inter), Salvatore Pezzella (Roma), Marco Pompetti (Inter), Manolo Portanova (Juventus), Mattia Zennaro (Venezia);

Attaccanti: Davide Merola (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Alessio Riccardi (Roma), Eddie Anthony Salcedo Mora (Inter)


Fonte