Termina 2-1 per la Sampdoria la gara di recupero valida per l’8^ giornata del Campionato Primavera 1. I blucerchiati si portano avanti con i gol di D’Amico e Rocha, a nulla serve la rete interista di Casadei.

L’incontro inizia con una fase di studio, poi al 19′ i nerazzurri hanno la prima occasione con Mulattieri che non trova la porta su un buon cross di Persyn. Rispondono subito i padroni di casa e Pompetti, uno degli ex di giornata, si crea pericoloso con un tiro dalla distanza che Stankovic manda in calcio d’angolo.

Alla mezz’ora sono nuovamente i ragazzi di Armando Madonna a dare fastidio ai blucerchiati: Persyn dalla destra crossa in area dove Schirò è pronto a calciare, ma un tocco fortuito della difesa della Sampdoria manda la palla di poco a lato. Al 40′ si sblocca il match con una splendida punizione di D’Amico sulla quale non può nulla l’estremo difensore nerazzurro.

Nella seconda frazione di gioco l’Inter cerca la rete del pareggio ma il colpo di testa di Mulattieri colpisce la traversa. Al 52′ ecco la seconda marcatura dei padroni di casa che sfruttano un contropiede e Rocha, su assist di Balde, batte Stankovic. Accorcia le distanze Casadei al 78′ che con un bel tiro di mancino batte Raspa, siglando il suo primo gol all’esordio nel campionato Primavera.

Negli ultimi minuti i nerazzurri cercano con insistenza la rete del pareggio ma la Samp non lascia spazi agli avversari e la gara termina così sul risultato di 2-1.

L’Inter resta così ferma a quota 27 punti in classifica e tornerà in campo sabato mattina per la sfida casalinga contro il Pescara.

IL TABELLINO:

SAMPDORIA-INTER 2-1

Marcatori: 40′ D’Amico, 52′ Rocha, 78′ Casadei

SAMPDORIA: 1 Raspa, 2 Rocha Lima, 3 Obert, 4 Pompetti, 5 Veips, 6 Canovi (45′ st Doda 14), 7 Chrysostomou (35′ st Trimboli 17), 8 Siatounis, 9 Prelec, 10 D’Amico, 11 Balde Balde (C) (33′ st Angileri 13)
A disposizione: 12 Avogadri, 22 Saio, 15 Ercolano, 16 Sabattini, 18 Dos Santos Amado, 19 Bahlouli, 20 Scaffidi
Allenatore: Massimo Cottafava

INTER: 1 Stankovic; 2 Moretti (27′ st Casadei 18), 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Gianelli, 5 Squizzato (10′ st Gnonto 20), 10 Schirò, 3 Burgio (1′ st Vezzoni 17); 11 Mulattieri (20′ st Bonfanti 19), 9 Vergani (10′ st Fonseca​​​​​​ 22)
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Tononi, 13 Kinkoue, 14 Cortinovis, 15 Dimarco, 16 Boscolo Chio
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Francesco Meraviglia (sez. Pistoia)

Recupero: 0′, 4′

Ammoniti: 42′ Pompetti, 28′ st Rocha

Espulso: 29′ st Pompetti (doppia ammonizione)


Fonte tabellino