La Primavera nerazzurra vince per 3-1 contro l’Empoli la prima gara del 2020 grazie alle reti di Ntube, Oristanio e Moretti.

LE PAGELLE:

Stankovic 7,5: tra i migliori in campo, si supera nel secondo tempo con paratone da vero numero 1 e contribuisce in maniera determinante al successo dei suoi.

Moretti 7: segna il terzo gol dell’Inter a conclusione di un gran primo tempo, risultando inoltre particolarmente efficiente in fase difensiva.

Dimarco 7: le sue incursioni sulla fascia sinistra sono spesso e volentieri interessanti, tra cross e azioni molto utili nel contenere gli avversari (dal 70′ Sami SV).

Cortinovis 6,5: buona prestazione anche per lui, che lavora bene con i compagni di reparto limitando le azioni offensive dei toscani.

Kinkoue 6,5: gioca un match sufficiente, mantenendo la posizione e senza subire particolare pressione da parte dell’Empoli.

Ntube 7: indossa la fascia da capitano con grande personalità, gioca senza paura e segna anche il gol che sblocca la gara.

Gianelli 7: tanto lavoro sporco per lui, che dà una grande mano al centrocampo nerazzurro costruendo e facendo ripartire numerose azioni (dal 90′ Boscolo Chio SV).

Squizzato 7: sostanza e personalità da vendere per il giovane centrocampista, abile in entrambe le fasi e fondamentale nel distribuire palloni ai compagni.

Mulattieri 6,5: dialoga bene con Oristanio, prodigandosi nel lavorare per e con la squadra. Da lui e Oristanio parte l’azione che porterà al primo gol dei nerazzurri (dall’80’ Gnonto SV).

Man of the Match Oristanio 8: grande protagonista del match, attacca a più non posso costringendo spesso i difensori toscani agli straordinari, si conquista e trasforma il rigore del momentaneo 2-0 e nel complesso dà un grande contributo al successo finale (dal 70′ Vergani SV).

Burgio 6,5: corre e si impegna al massimo per marcare l’uomo e provare anche l’azione offensiva, sacrificandosi e giocando una buonissima gara (dal 90′ Vaghi SV).