La Primavera nerazzurra pareggia per 2-2 contro il Pescara nel corso della 1^ giornata di campionato. In gol Mulattieri e Schirò.

LE PAGELLE:

Stankovic 6,5: personalità e sicurezza come al solito per il portiere classe ’02, incolpevole sui gol e autore di un paio di interventi degni di nota.

Kinkoue 4,5: un disastro. Prende due gialli in 10 minuti per falli inutili lasciando la Primavera nerazzurra in inferiorità numerica e in difficoltà, spianando di fatto la strada al pareggio del Pescara.

Ntube 5,5: là dietro balla troppo, dimostrando a tratti troppa leggerezza per uno con il suo talento e perdendosi Pavone in occasione del primo gol biancazzurro.

Pirola 6: il migliore della difesa interista. Bene in fase di copertura, a volte si lancia anche in avanti risultando positivo anche in fase di impostazione.

Persyn 6: il dialogo con Gianelli migliora partita dopo partita e anche oggi non delude. Recupera diversi palloni ed è molto bravo in fase di copertura.

Gianelli 6: svolge il solito lavoro sporco con grande intensità, prova spesso a servire i compagni e va anche al tiro dalla distanza su cui si supera Sorrentino (dall’85’ Boscolo Chio SV).

Squizzato 6: ci mette sempre la gamba senza paura e fa a sportellate con tutti (dall’80’ Casadei SV).

Schirò 6: i compagni lo cercano spesso e lui si fa trovare, anche se con alterne fortune. Segna il gol del momentaneo 2-1 su assist del solito Mulattieri.

Vezzoni 5,5: prestazione impalpabile la sua che non riesce mai a rendersi utile alla causa (dall’80’ Gnonto SV).

Man of the Match Mulattieri 7: segna il gol che sblocca il risultato, regala a Schirò il pallone del momentaneo 2-1 interista e nel complesso risulta essere il più pericoloso e propositivo dei suoi (dall’80’ Vergani SV).

Fonseca 6: ci prova ma non ci riesce. Le sue intenzioni sono sempre le migliori, ma un po’ la sfortuna, un po’ l’ottima copertura della difesa del Pescara Primavera non gli danno la possibilità di pungere (dal 75′ Moretti SV).