Finisce 0-0 il recupero della 2^ giornata di ritorno del Campionato Primavera tra Inter e Sampdoria.

LE PAGELLE:

Dekic 6: gara tranquilla per l’estremo difensore serbo che non viene quasi mai chiamato in causa e che si supera solo sulla conclusione di Ejjaki.

Zappa 5: prova sottotono per il capitano di giornata che soffre le incursioni di Bahlouli ed è costantemente poco preciso.

Ntube 6: prestazione sufficiente per il difensore classe ’01 che tiene bene la posizione e chiude in maniera ordinata sugli avversari.

Rizzo 6: usa le maniere forti quando serve per difendere la sua area e ci riesce abbastanza bene, disputando nel complesso un match positivo.

Corrado 6: disputa una buona partita, alternando bene le due fasi e facendosi sempre trovare al posto giusto (dall’87’ Grassini SV).

Roric 5,5: tanta intensità ma poca precisione, e il centrocampista sloveno quest’oggi non risulta particolarmente brillante.

Schirò 5,5: corre tanto, spesso a vuoto, recupera palloni, ma li distribuisce male, senza di fatto mai aiutare la squadra.

Burgio 5,5: anche nel suo caso la brillantezza non è uno dei must di giornata. Non recupera palloni interessanti e viene costantemente annullato dagli avversari (dal 61′ Attys SV).

Esposito 6: anche in giornata storta risulta essere uno dei più positivi dei suoi, dispensando cross e assist ai compagni e aiutando anche Corrado in fase di copertura.

Vergani 5: va alla conclusione una sola volta nel primo tempo, poi si spegne e viene sostituito (dal 61′ Colidio SV).

MAN OF THE MATCH Merola 6,5: nel primo tempo risulta essere il più attivo dei suoi, guadagnando buoni falli e cercando la conclusione. Colpisce anche una traversa nella ripresa (dal 78′ Mulattieri SV).