La Primavera vince la sfida contro la Juventus valida per la 6^ giornata di ritorno del Campionato Primavera 1 TIM, grazie ai gol di Esposito e Salcedo.

LE PAGELLE:

Dekic 6: salva i suoi in diverse occasioni, pur risultando impreciso in alcune situazioni di gioco.

Zappa 5,5: perde l’uomo in occasione del gol dei bianconeri, nel complesso gioca una partita senza infamia né lode.

Nolan 6: anche lui non perfetto sul gol di Sene, mette comunque in campo una prestazione sufficiente bloccando parecchie incursioni.

Ntube 6: gara senza sbavature, dialoga positivamente con il compagno di reparto.

Corrado 6: se la cava bene contro un cliente difficile come Monzialo, e cerca anche qualche incursione in solitaria.

Gavioli 6: continua la serie di prestazioni positive mandando in confusione la Juventus sulla corsia di destra e cercando anche la gioia personale senza però riuscirci.

Pompetti 6,5: si conferma ancora una volta il metronomo del centrocampo nerazzurro regalando molti spunti ai suoi.

Burgio 6: in crescita rispetto alle ultime uscite, sfiora la rete con un colpo di testa nel finale del primo tempo (dal 46′ Schirò 6: dà forze fresche al centrocampo lottando su ogni pallone. Si fa vedere anche in avanti con un bel tiro a giro che finisce di poco a lato).

MAN OF THE MATCH Esposito 7: è una macchina da gol, segna la rete che sblocca la partita e mette in campo una prestazione di grande sacrificio andando ad aiutare i compagni in difesa quando necessario (dal 80′ Mulattieri SV).

Salcedo 6,5: una vera spina nel fianco per la difesa bianconera, realizza la rete che regala ai nerazzurri la vittoria (dal 73′ Adorante SV (dall’89’ Grassini SV).

Merola 6: mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria grazie alla sua velocità. Interessante il duello con il suo compagno di Nazionale Anzolin (dal 46′ Persyn 6,5: con l’ingresso del belga il reparto offensivo nerazzurro acquista ancor più rapidità,grazie alle sue ripartenze).