Vittoria di misura per la Primavera nerazzurra che in trasferta contro il Chievo Verona si impone per 1-0 grazie alla rete nel primo tempo di Samuele Mulattieri.

Dopo un inizio equilibrato e senza particolari emozioni, i padroni di casa ci provano con Tuzzo, ma Stankovic in presa bassa salva i suoi.

Al 23′ Fonseca allarga per Colombini che serve Schirò, il quale a sua volta mette in mezzo per Mulattieri che di testa manda la palla in rete sbloccando così il risultato. Alla mezz’ora è Persyn ad andare molto vicino al raddoppio, ma Caprile neutralizza la sua conclusione.

Nella ripresa Mulattieri si trova a tu per tu con l’estremo difensore ospite sfiorando il 2-0 ma senza riuscirsi, subito dopo, invece, è Fonseca a mangiarsi un gol praticamente già fatto dopo il grande assist di Colombini.

Al 70′ Karamoko di testa manda alto, poi ci prova ancora Fonseca trovando la pronta risposta di Caprile. Al termine dei tre minuti di recupero, è quindi l’Inter a portare a casa la vittoria che mancava ormai da troppo tempo.

La prossima settimana i ragazzi di mister Armando Madonna torneranno in campo prima mercoledì 4 dicembre per il recupero contro il Bologna (alle ore 14.30 presso il “Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti – Interello”, ndr) e poi in trasferta contro la Lazio.

IL TABELLINO:

CHIEVOVERONA-INTER 0-1
Marcatori: 
23′ Mulattieri

CHIEVOVERONA: 1 Caprile; 2 Salvaterra (25′ st Frey 23), 3 Pavlev (25′ st Enyan 14), 4 Zuelli, 5 Martires, 6 Leggero, 7 Tuzzo (32′ st Demirovic 20), 8 Karamoko, 9 Rovaglia (38′ st Merci 21), 10 Sperti (25′ st Munaretti 15), 11 Makni
A disposizione: 12 Bragantini, 13 Grazioli, 16 Asllani, 17 Metlika, 18 Zanazzi, 19 Vesentini, 22 Menconi
Allenatore: Paolo Mandelli

INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Gianelli (35′ st Burgio 16), 5 Squizzato (35′ st Boscolo Chio 21), 10 Schirò, 3 Colombini; 9 Mulattieri (23′ st Oristanio 20), 11 Fonseca (41′ st Gnonto 22)
A disposizione: 12 Pozzer, 13 Vaghi, 14 Cortinovis, 15 Moretti, 17 Vezzoni, 18 Attys, 19 Sami, 23 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

Ammoniti: Leggero (38′), Kinkoue (5′ st), Pirola (8′ st), Zuelli (41′ st)

Recupero: 0′ – 3′

Arbitro: Claudio Panettella


Fonte