Nel recupero della 2^ giornata di ritorno, la Primavera nerazzurra pareggia a reti bianche contro la Sampdoria.

Gara non bellissima quella del “Breda”, con l’Inter che si presenta in campo notevolmente rimaneggiata e che dopo aver sfiorato il vantaggio dopo pochi minuti con Merola prima ed Esposito poi, non riesce più a rendersi pericolosa e dal canto suo, anche la Sampdoria crea pochi problemi a Dekic.

Nella ripresa Vergani ha subito una grande occasione per sbloccare il risultato su cross di Esposito, ma il numero 9 nerazzurro spara alto sopra la traversa.

I blucerchiati rispondono con Bahlouli che conclude di poco a lato, poi i padroni di casa ci provano con Schirò sul cui tentativo Krapikas respinge senza problemi.

Al 62′ Dekic viene impegnato per la prima volta in tutta la gara salvando sul bel destro di Ejjaki, dieci minuti più tardi Merola colpisce la traversa su assist di Esposito.

In finale di partita, poi, i nerazzurri provano ad alzare i ritmi e il pressing alla ricerca del gol vittoria ma senza alcun risultato, grazie anche ad una grande prova dell’estremo difensore ligure Krapikas e il risultato rimane sullo 0-0.

La squadra di Armando Madonna sale così a quota 47 punti in classifica restando ferma in seconda posizione. La prossima settimana trasferta in Campania per affrontare il Napoli.

IL TABELLINO:

INTER-SAMPDORIA 0-0
 

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa (C), 4 Ntube, 6 Rizzo, 3 Corrado (42′ st Grassini 13); 8 Schirò, 5 Roric, 7 Burgio (16′ st Attys 18); 11 Esposito, 9 Vergani (16′ st Colidio 20), 10 Merola (33′ st Mulattieri 19)
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Milani, 14 Pirola, 15 Nolan, 16 Serpe, 17 Gianelli
Allenatore: Armando Madonna

SAMPDORIA: 1 Krapikas, 2 Doda, 3 Campeol, 4 Peeters (44′ st Trimboli 17), 5 Veips, 6 Sorensen, 7 Scarlino (47′ st Canovi 20), 8 Ejjaki (C) (21′ st Soomets 19), 9 Prelec (47′ st Cabral 22), 10 Bahlouli (45′ st Maggioni 13), 11 Yayi Mpie
A disposizione: 12 Boschini, 14 Giordano, 15 Vieira Nobrega, 16 Perrone, 18 Casanova,  21 Benedetti, 23 Maglie
Allenatore: Simone Pavan

Ammoniti: Zappa (38′), Sorensen (5′ st)

Recupero: 1′ – 6′

Arbitro: Acanfora (sez. Castellammare)
Assistenti: D’Apice e Cubicciotti


Fonte tabellino