Tramite il suo sito ufficiale, l’Inter ha ufficializzato i tecnici del Settore Giovanile per la stagione 2019/2020.

Tanti cambiamenti per lo staff della Primavera: Armando Madonna è stato confermato alla guida della squadra. Il suo vice però non sarà più Luca Facchetti ma Tiziano Polenghi, che fino ad ora aveva ricoperto il ruolo di collaboratore tecnico; a sostituire quest’ultimo sarà Nicola Beati, cresciuto nelle giovanili dell’Inter con cui ha conquistato uno Scudetto e una Viareggio Cup. Gradito ritorno, invece, per Paolo Orlandoni che, dopo aver lasciato il Settore Giovanile nerazzurro nel 2013 per diventare il preparatore dei portieri di Fenerbahce, Nantes e Fulham, tornerà a coprire lo stesso ruolo per l’U19 e sarà inoltre il responsabile dei preparatori dei portieri di tutto il Settore Giovanile e Femminile.

La categoria U18, che andrà a sostituire da quest’anno il Campionato Berretti per le squadre di A e B, verrà affidata ad Andrea Zanchetta, precedente tecnico dell’U17 con la quale ha da poco vinto Scudetto e Supercoppa.

L’ex calciatore nerazzurro Cristian Chivu sarà invece il nuovo allenatore dell’U17 A e B. Dopo l’esperienza all’esordio da allenatore con l’U14 interista, per Chivu si presenta una nuova grande occasione.

Infine nessun cambiamento per le formazione U16 e U15 che continueranno ad essere guidate rispettivamente da Gabriele Bonacina e Paolo Annoni.


Fonte