Dopo la Berretti, anche l’U17 A e B nerazzurra saluta in anticipo il campionato e chiude la sua stagione con un’altra sconfitta contro la Juventus per 3-1.

Parte bene l’Inter, che si vede annullare un gol a Fonseca dopo pochi minuti per fuorigioco dubbio e poi va vicinissima a gonfiare la rete ancora con Fonseca e con Rossi.

Poco dopo la mezz’ora, però, la Juventus riesce a sbloccare il risultato con Petrelli su assist di Di Francesco sfruttando nel migliore dei modi una ripartenza e nella ripresa raddoppia poi ancora una volta con Petrelli, che capitalizza così l’assist di Fagioli.

Lo stesso Fagioli, poi, chiuderà definitivamente la gara al 60′ dopo un errore in disimpegno dei nerazzurri.

Per l’Inter, il gol della bandiera viene messo a segno dal neo entrato Esposito su calcio di punizione al 68′.

Con questo risultato e dopo la sconfitta nel match di andata per 4-2, i ragazzi di Andrea Zanchetta chiudono il loro campionato ai quarti di finale.


Fonte