La Primavera nerazzurra vince in trasferta per 2-1 contro il Sassuolo grazie alle reti di Salcedo e Merola. Di Raspadori il gol neroverde.

LE PAGELLE:

Dekic 6: fa tutto bene come al solito fino al momento del gol di Raspadori sul quale sbaglia evidentemente la valutazione dell’uscita.

Grassini 6: fase di spinta più che positiva, fatica leggermente in quella di contenimento a causa della grande aggressività dei neroverdi.

Nolan 6,5: altra prestazione solida del capitano nerazzurro che chiude tutti gli spazi agli avversari e non lascia loro possibilità di movimento.

Ntube 6: gioca senza paura gestendo nel migliore dei modi ogni situazione grazie anche alla buona collaborazione con il compagno di reparto.

Zappa 6: positivo in entrambe le fasi, spinge a più non posso e limita anche il campo d’azione degli avversari dalla sua parte.

Pompetti 6,5: prestazione decisamente migliore rispetto alle ultime uscite, dimostra precisione e concretezza gestendo benissimo la manovra di gioco.

Roric 6: tanta aggressività per il centrocampista sloveno che gioca in maniera semplice ma evidentemente efficace.

Gavioli 6: nella prima parte di gioco fatica a farsi vedere, cresce però nella ripresa aiutando nella gestione del vantaggio. (dal 91′ Corrado SV)

Schirò 6: si guadagna il rigore del 2-0 e colleziona anche un paio di occasioni per andare in gol. Peccato per la poca concretezza (dal 72′ Persyn SV).

Salcedo 6,5: cerca e trova il gol grazie alla deviazione vincente sul calcio d’angolo di Pompetti, mettendo anche pressione alla retroguardia neroverde soprattutto nel primo tempo (dal 72′ Adorante SV).

Merola 6,5: come il compagno di reparto, anche lui si fa vedere dalle parti del portiere avversario in qualche occasione mai pienamente sfruttata. Grande freddezza dal dischetto in occasione del rigore del 2-0 (dal 65′ Esposito 6: altro grande impatto sulla gara per l’attaccante classe ’02 che sfiora anche il gol del definitivo 3-1).