Inizia alla grande l’avventura dell’Inter alla 70^ Viareggio Cup: contro gli australiani dell’A.P.I.A. Leichhardt, infatti, arriva una sonora vittoria per 5-0 grazie alla doppietta di Merola e alle reti di Odgaard, Rada e Corrado.

Dopo un primo tempo in cui l’Inter colleziona diverse occasioni non concretizzate con Merola e Colidio su tutti, succede tutto nella ripresa: al 56′ il neo entrato Odgaard raccoglie il preciso cross dalla destra di Rover e di testa non sbaglia sbloccando il risultato.

Al 64′ arriva il raddoppio di Merola, bravo a sfruttare un rimpallo in area di rigore, mentre a 4 minuti dalla fine è Rada a chiuderla, almeno in apparenza, con un gran sinistro da fuori area dopo l’assist di Odgaard.

L’Inter però non si accontenta e in pieno recupero riesce a segnare ancora due reti, prima con Merola che firma così la sua doppietta personale, e poi con Corrado per il definitivo 5-0.

Mercoledì la Primavera nerazzurra tornerà in campo per la seconda giornata della fase eliminatoria affrontando il Parma.

IL TABELLINO:

INTER-A.P.I.A. LEICHARDT 5-0

Marcatori: 11′ st Odgaard, 19′ st Merola, 42′ st Rada, 45′ st Merola, 48′ st Corrado
INTER: 1 Pissardo (36′ st Pozzer 12); 13 Van den Eynden (1′ st D’Amico 26), 4 Nolan (13′ st Schirò 10), 6 Rizzo, 15 Corrado; 20 Gavioli (1′ st Marzupio 25), 16 Rada, 8 Brignoli (13′ st Roric 28); 7 Rover (25′ st Visconti 17), 24 Merola, 18 Colidio (1′ st Odgaard 27). 
A disposizione: 3 Sala, 5 Pompetti, 14 Danso, 19 Lombardoni.
Allenatore: Stefano Vecchi
A.P.I.A. LEICHHARDT: 22 Finch; 11 Sartor (41′ st Kaprot 9), 4 Azzone, 3 Prisuda, 6 Gittany; 5 Elleni, 8 Pasyis; 17 Da Silva (25′ st Donadel Jacob 16), 10 Kmet, 7 Guzman; 21 Taverniti.
A disposizione: 12 Hickman, 2 Litsas, 13 Nameki, 14 Cosentino, 15 Kamper, 18 Donadel Isaac, 19 Cignarella, 20 Poropoulos.
Allenatore: Francesco Giuseppe Cosentino
Ammoniti: Gittany (9′ st), Rada (15′ st), Marzupio (36′ st), Kmet (43 st) 
Recupero: 2′ – 4′

Fonte