Niente da fare per la Primavera nerazzurra che, nonostante la buona prestazione della squadra, viene sconfitta dal Barcellona con le reti di Peque e Nico Gonzalez nella 4^ giornata di Youth League

I blaugrana si rendono subito pericolosi quando al 3 minuto di gioco Jesus conclude pericolosamente in porta e costringe Dekic a mettere la palla in corner. La squadra ospite continua a spingere soprattutto sulla corsia di destra con De La Fuente, che al 13′ mette in mezzo un pallone pericoloso non sfruttato dai compagni.

I ragazzi di Madonna non rimangono a guardare e al 15′ si rendono pericolosi con Zappa che pesca Gavioli al centro dell’area di rigore ma quest’ultimo viene murato dalla difesa catalana. L’U19 di casa prova a salire in cattedra e crea parecchie occasioni: verso la mezz’ora di gioco Salcedo colpisce il palo su punizione guadagnata da Adorante e al 35′ Persyn trova prima la traversa su cross di Salcedo e poi viene murato sulla ribattuta.

Nel momento migliore per i padroni di casa ecco che arriva la doccia fredda. Il Barça segna il gol del vantaggio al 42′ con Peque che trafigge Dekic sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa i nerazzurri provano a cercare il riscatto e un grande Gavioli si mostra pericoloso con i suoi continui strappi in velocità. Al 65′ sono inutili i tentativi di Salcedo e Colombini, entrambi fermati sulla linea di porta dalla difesa ospite. Pochi minuti più tardi è il turno di Zappa che conclude bene da fuori area ma Sanz ribatte. Ci prova ancora il Barcellona con Ilaix (75′) che si libera bene di Pompetti ma conclude troppo centrale e un attento Dekic non si fa sorprendere.

Nell’ultima frazione del match sono gli spagnoli a tenere in mano il gioco e nel recupero chiudono definitivamente la gara con il gol del neo entrato Nico Gonzalez. La partita termina così con la sconfitta della squadra di Madonna che ora si trovano ultimi in classifica a 1 punto.

IL TABELLINO:

Marcatori: 42′ Peque, 47′ st Nico Gonzalez.

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 17 Rizzo, 3 Corrado (1′ st Colombini 13); 19 Roric (20′ st Pompetti 5), 16 Schirò; 15 Persyn (35′ st Mulattieri), 8 Gavioli, 11 Salcedo (35′ st Merola 10), 9 Adorante (1′ st Vergani 20)
A disposizione: 12 Pozzer, 6 Van Den Eynden
Allenatore: Armando Madonna

BARCELLONA: 1 Tenas; 2 Guillem, 3 Comas (21′ st Alejandro 14), 4 Rojas, 5 Jose; 6 Alvaro Sanz (26′ st Nico 16), 8 Antonio Jesus (1′ st Ilaix 15), 10 OJandro; 11 Ansu, 9 Peque (26′ st Nils 17), 7 Konrad (43′ st Serrano 18)
A disposizione: 13 Pol, 12 Bravo
Allenatore: Denis Silva Puig

Ammoniti: Comas (B), Roric (I), Rizzo (I), Schirò (I), Sanz (B), Nils (B)

Recupero: 0′ – 4′

Arbitro: Bartosz Frankowski
Assistenti: Golis e Winkler


Fonte tabellino