Nel corso della 5^ giornata di ritorno del campionato U17 A e B, il Cittadella compie l’impresa e vince a Milano contro l’Inter per 3-0 da penultima in classifica del Girone B.

Primo tempo combattuto ed equilibrato contraddistinto solo dall’infortunio occorso all’estremo difensore nerazzurro Priori, nella ripresa i veneti sbloccano subito il risultato con Borgo, abile nell’approfittare di qualche insicurezza di troppo degli avversari.

L’Inter attacca sfiorando spesso e volentieri il pareggio soprattutto con Bonfanti, ma il portiere avversario abbassa la saracinesa parando l’impossibile e negando ogni possibilità ai padroni di casa.

L’U17 nerazzurra, tuttavia, non risulta perfetta nemmeno in fase difensiva, lasciando al Cittadella spazi a sufficienza per segnare prima il 2-0 all’82’ sempre con Borgo e poi il definitivo 3-0 con Sguotti.

Per i ragazzi di mister Andrea Zanchetta si tratta della seconda sconfitta casalinga consecutiva, ma nonostante questo rimangono saldamente al comando della classifica e si preparano la prossima settimana ad affrontare i pari età del Cagliari in trasferta.

Man of the Match InterYouth è: Mattia Mirarchi. Conquista molti palloni e aiuta in entrambe le fasi con attenzione e personalità, risultando tra i pochissimi nerazzurri a mettere in campo una prestazione degna di nota e in crescita rispetto alle ultime uscite.