Domenica si è giocata la gara valida per i quarti di finale del Campionato U17 A e B tra Genoa e Inter, terminata sul punteggio di 1-1 grazie ai gol di Zanoli e del classe 2003 nerazzurro Casadei.

Al Centro Sportivo “San Carlo” di Genova è la squadra di casa a prendere in mano il gioco fin da subito, ma le conclusioni di Bessaggio e Rancati non creano problemi a Stankovic.

Intorno alla mezz’ora di gioco la squadra di Zanchetta riesce a farsi vedere in avanti con una conclusione dalla distanza di Gnonto che si spegne sul fondo. Sul finire del primo tempo ci prova ancora l’Inter con il suo solito duo di attacco: Esposito serve alla perfezione Bonfanti che a botta sicura calcia in porta, ma Besaggio devia in calcio d’angolo. Ancora Esposito ci prova  poi direttamente dalla bandierina colpendo la parte alta della traversa.

Nella seconda frazione di gioco entrambe le squadre cercano con insistenza la via del gol, ma senza riuscirci.

Il finale di gara, però, è decisamente infuocato, con la squadra di casa che passa in vantaggio al 90’ grazie a una splendida punizione di Zanoli sulla quale il numero 1 nerazzurro non può nulla.e con l’Inter che non ci sta e che allo scadere del recupero riesce a trovare l’1-1 grazie a Casadei che manda in rete il pallore dopo la mancata trattenuta da parte del ì portiere avversario dopo un intervento miracoloso su Esposito.

Domenica 9 giugno alle ore 15 presso il “Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti – Interello” si disputerà il match di ritorno che decreterà chi tra Genoa e Inter approderà alle Final Four del Campionato U17 A e B.


Fonte