Grande prova per l’U17 nerazzurra che stravince per 6-1 contro il Brescia nella penultima giornata di campionato e vince il girone B con un turno di anticipo.

Bastano soli sei minuti ai ragazzi di mister Zanchetta per passare in vantaggio con Bonfanti, che apre le danze del gol e viene imitato al 12′ da Cester.

I nerazzurri controllano la gara dall’inizio alla fine senza problemi di alcun tipo, mostrando sicurezza e stabilità, e al 35′ anche Gnonto mette la sua firma sul tabellino siglando il momentaneo 3-0.

Nella ripresa l’Inter gestisce l’ampio vantaggio con tranquillità e neanche la rete dell’ex Barazzetta turba l’equilibrio generale, con i padroni di casa che negli ultimissimi minuti di gara segnano ancora con Oristanio (doppietta per lui tra l’86’ e il 90′) e Bonfanti che fissano il risultato sul definitivo 6-1 in un match che non ha mai avuto storia.

Con il risultato ottenuto contro il Brescia, l’U17 A e B nerazzurra vince matematicamente il proprio girone e la prossima settimana affronterà in trasferta il Bologna per l’ultima giornata di regulare season prima delle fasi finali.

Man of the Match InterYouth è: Stefano Cester. Illumina il centrocampo con sicurezza e maestria, togliendosi anche la gioia del gol nel primo tempo. Sui suoi piedi passano numerosissimi palloni, spesso interessanti, che lui gestisce con grande intelligenza.