La Nazionale U18 inizia la preparazione in vista del Mondiale U17 che si svolgerà in Brasile a partire dal 26 ottobre. Per questo motivo, gli Azzurrini si ritroveranno da martedì 3 settembre presso il Centro “Giulio Onesti” di Roma per iniziare il raduno che si concluderà con una doppia amichevole contro i coetanei della Serbia.

Le due gare si svolgeranno il 7 e il 9 settembre, entrambe nella Capitale: la prima presso il Centro Sportivo “Francesca Gianni” alle ore 17, mentre la seconda presso lo Stadio “Tre Fontane” dalle ore 14.30. Quest’ultima gara verrà trasmessa in diretta su Rai Sport

Per l’occasione il CT Azzurro Carmine Nunziata ha convocato 22 giocatori, tra cui 5 nerazzurri: i difensori Lorenzo Moretti e Lorenzo Pirola, i centrocampisti Gaetano Pio Oristanio e Niccolò Squizzato, e l’attaccante Sebastiano Esposito.

L’ultimo raduno in vista della competizione mondiale, poi, si terrà dal 6 al 13 ottobre presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia. I ragazzi voleranno quindi verso Brasilia, sede operativa della manifestazione.

L’Italia è stata, infatti, inserita nel gruppo F con Paraguay, Messico e le Isole Salomon. Gli Azzurrini esordiranno proprio contro questi ultimi il 28 ottobre all’ ‘Estadio Bezerrao’ di Gama.

Ricordiamo, infine, che si parla di Nazionale U18 perché i classe 2002, dopo lo svolgimento del Mondiale U17, partecipano quest’anno alla stagione agonistica che li porterà a giocare nella nuova categoria Under 18

Di seguito l’elenco completo dei convocati:

Portiere: Manuel Gasparini (Udinese), Filippo Rinaldi (Parma); 
Difensori: Christian Dalle Mura (Fiorentina), Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Giorgio Cittadini (Atalanta), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Lorenzo Pirola (Inter), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona), 
Centrocampisti: Michael Brentan (Juventus), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Simone Panada (Atalanta), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Tongya Heubang (Juventus), Samuele Giovane (Atalanta), Andrea Capone (Milan), Nikola Sekulov (Juventus), Edoardo Bove (Roma);
Attaccanti: Alessandro Arlotti (Monaco), Nicolò Cudrig (Monaco), Sebastiano Esposito (Inter).


Fonte