Inizia il cammino di qualificazione al Campionato Europeo U19 per la Nazionale Italiana che si svolgerà dal 13 al 19 novembre in Emilia Romagna.

L’Italia, inserita nel Gruppo 6, farà il suo esordio nel torneo continentale contro Malta mercoledì 13 novembre a Misano Adriatico, sabato 16 affronterà i pari età di Cipro a Santarcangelo di Romagna e, infine, martedì 19 giocherà l’ultimo incontro del girone a Misano Adriatico contro la Slovacchia. Ricordiamo che accedono alla Fase Élite le prime due classificate di ciascun raggruppamento e la terza classificata con il miglior rendimento nelle sfide con le prime due del girone.

Il CT azzurro Alberto Bollini ha convocato 20 giocatori tra i quali raffigurano tre nerazzurri: si tratta dei difensori Lorenzo Colombini e Michael Ntube e dell’attaccante Sebastiano Esposito, alla prima chiamata in U19.

L’elenco dei convocati

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Lorenzo Colombini (Inter), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Edoardo Pierozzi (Fiorentina), Fabio Ponsi (Fiorentina);

Centrocampisti: Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);

Attaccanti: Sebastiano Esposito (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona).

Il calendario del Gruppo 6

Prima giornata (13 novembre)

Cipro-Slovacchia (ore 12 – Forlì)

ITALIA-Malta (ore 15 – Misano Adriatico)

Seconda giornata (16 novembre)

Slovacchia-Malta (ore 12 – Misano Adriatico)

ITALIA-Cipro (ore 15 – Santarcangelo di Romagna)

Terza giornata (19 novembre)

ITALIA-Slovacchia (ore 15 – Misano Adriatico)

Malta-Cipro (ore 15 – Santarcangelo di Romagna)


Fonte