Non si nasconde dopo la sconfitta contro la Lazio Stefano Vecchi, che ai microfoni di Sportitalia ha analizzato così la gara dei suoi: “Nel primo tempo abbiamo collezionato diverse occasioni ed è incredibile aver chiuso sul parziale di 1-1, con il gol della Lazio arrivato sull’unica azione da loro costruita. Nel secondo tempo, invece, non abbiamo fatto altrettanto e siamo andati completamente in confusione: io ho sbagliato tutti i cambi, ma abbiamo comunque perso contro l’ultima in classifica e in questi casi le responsabilità sono condivise, ma soprattutto mie. Chi ha giocato dall’inizio correva, chi è entrato camminava, quindi nei loro confronti farò le mie valutazioni. Potevo sicuramente essere aiutato da un altro atteggiamento in campo, ma con i cambi abbiamo perso equilibrio ed è aumentata la confusione. Nel complesso stavamo facendo una buona partita, poi abbiamo preso gol per disattenzioni difensive, cosa accaduta troppo spesso quest’anno, ma c’è da dire che fino al loro secondo gol la partita la stavamo facendo assolutamente noi. Alla ripresa degli allenamenti rivedremo tutti insieme la partita e deciderò come agire.”


Fonte