Tra i titolari indiscussi di mister Vecchi c’è anche il terzino classe ’98 Andrea Cagnano, interista DOC, che ai microfoni di Inter Channel ha raccontato così le sue sensazioni in queste Final Eight: “Nella seconda frazione di gioco, dopo il nostro gol, la Roma ha attaccato tutto il tempo, ma noi ci siamo difesi bene e non mi sembra di ricordare particolari occasioni dei giallorossi. Nel primo tempo, invece, siamo riusciti a imporre il nostro gioco mettendo in campo tutto quello che avevamo preparato in allenamento. Per me che sono interista è sempre motivo di orgoglio indossare questa maglia e avere la possibilità di giocare queste partite, anche se la più importante deve ancora arrivare.”