Nel corso del ritiro pre-Final Eight ad Appiano Gentile, il centrocampista classe ’98 Marco Carraro ha parlato ai microfoni di Inter Channel: “A livello personale sono partito a rilento quest’anno, poi con il passare del tempo mi sono ripreso e sono migliorato. Spero di poter giocare anche le finali per poter dimostrare quanto valgo. Il gruppo ha lavorato molto bene anche senza mister Vecchi, siamo rimasti concentrati e abbiamo provato tutte le situazioni che potrebbero servirci per far male ai nostri avversari, ci siamo impegnati tanto. Il nostro punto di forza? Ne abbiamo più di uno: intanto siamo molto uniti, insieme stiamo bene ed è fondamentale per raggiungere ogni obiettivo. Il Chievo? Abbiamo visto qualche loro video per capire come giocano e come sono messi in campo. Sappiamo che sono molto forti, lo sono ogni anno, però noi andiamo lì per arrivare fino in fondo e provare a vincere. Se dovessi puntare su qualcuno? Direi Pinamonti, penso che ci darà una grande mano, potrebbe essere determinante per noi.”