Intervenuto ai microfoni di Inter Channel durante il ritiro di Riscone di Brunico, l’attaccante classe ’99 Andrea Pinamonti – il primo marcatore della nuova stagione dei nerazzurri nell’amichevole vinta contro il Wattens solo pochi giorni fa – ha descritto la prima settimana di lavoro con il nuovo allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti: “Fin dal primo giorno di ritiro il mister insiste molto su tattica e intensità, inoltre adesso che il gruppo è praticamente al completo abbiamo alzato ancora di più i ritmi di lavoro con tanta voglia di far gruppo con tutti questi grandi campioni. Siamo un po’ stanchi, ma è normale, abbiamo lavorato tanto e  soprattutto bene, ma il mister vuole una squadra compatta e quadrata che sappia sempre cosa fare. Le amichevoli estive? Sono partite importanti, fa molto piacere giocarle”, continua Pinamonti, “aiutano a capire a che punto si è con la preparazione. Poi durante l’Inter Summer Tour in Cina ci aspettano grandi sfide contro squadre importanti che ci aiuteranno anche a confrontarci con il vero calcio. Saranno utili per migliorare ancora di più. A chi chiederò la maglia? Sicuramente a Diego Costa e a Lewandoski che sono i due giocatori che in quel ruolo mi piacciono di più.”


Fonte