Terza vittoria consecutiva in campionato per la Primavera nerazzurra che vince in trasferta per 2-0 contro la Lazio grazie alle reti di Fonseca e Vergani.

Approccio positivo alla gara per l’Inter, che scende in campo propositiva e in pochissimi minuti collezionano tre grandi occasioni: prima con la rete annullata a Fonseca, poi con la traversa colpita ancora dal numero 11 nerazzurro e infine con il tiro interessante di Schirò neutralizzato dall’estremo difensore biancoceleste Alia.

La Lazio si fa vedere dalle parti di Stankovic solo al 39′ con Moro, la cui conclusione viene però deviata in calcio d’angolo dal portiere serbo.

Nella ripresa l’Inter continua a mantenere alto il pressing e al 56′ arriva la rete di Fonseca che sblocca il risultato, mentre i padroni di casa non riescono mai davvero a rendersi pericolosi, lasciando ai ragazzi di Armando Madonna la possibilità di gestire il match senza particolari difficoltà.

Al 76′, infine, arriva la rete che mette in ghiaccio il risultato grazie a Edoardo Vergani, che sul tiro trova prima la risposta di Alia e poi, sulla ribattuta, manda la palla in porta trovando così il suo primo centro in campionato.

La Primavera nerazzurra tornerà in campo martedì 10 dicembre alle ore 16 per l’importantissime ultima giornata della fase a gironi di Youth League contro il Barcellona, mentre in campionato sarà di scena sabato 14 in casa contro il Sassuolo.

Man of the Match InterYouth è: Matias Fonseca. Conferma l’ottimo periodo di forma segnando il suo nono gol in stagione e rendendosi pericoloso in numerose altre occasioni.

IL TABELLINO:

LAZIO-INTER 0-2
Marcatori: 
56′ Fonseca, 76′ Vergani

LAZIO: 1 Alia; 2 De Angelis (30′ st Petricca 14, 3 Ndrecka (41′ st Tusso 19), 4 Bertini, 5 Franco, 6 Armini (C), 7 Anderson, 8 Shehu (14′ st Czyz 16), 9 Zilli (14′ st Nimmermeer 21), 10 Moro Prescoli, 11 Falbo
A disposizione: 12 Peruzzi, 22 Marocco, 13 Moschini, 15 Bianchi, 17 Shoti, 18 Cesaroni, 20 Cerbara, 23 Francucci
Allenatore: Leonardo Menichini

INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Cortinovis, 6 Pirola; 7 Vezzoni (41′ st Vaghi 13), 8 Gianelli (26′ st Colombini 15), 5 Squizzato (19′ st Boscolo Chio 16), 10 Schirò (C), 3 Burgio; 9 Mulattieri (26′ st Vergani 20), 11 Fonseca (20′ st Oristanio 18)
A disposizione: 12 Tononi, 14 Ntube, 17 Attys, 19 Gnonto
Allenatore: Armando Madonna

Ammoniti: Cortinovis (25′), Vaghi (48′ st)

Recupero: 0′ – 4′

Arbitro: Federico Longo (sez. Paola)


Fonte tabellino