La Primavera nerazzurra vince contro l’Ascoli per 2-0 nel corso della 3^ giornata di andata del campionato di categoria grazie alle reti di Oristanio e Bonfanti.

LE PAGELLE:

Stankovic 6: a parte il grande intervento di inizio gara su Markovic, trascorre una giornata molto tranquilla.

Moretti 6,5: prova più che positiva in entrambe le fasi, contro l’Ascoli gioca con sicurezza e personalità.

Kinkoue 6: chiude bene su un paio di sortite avversarie, per il resto gioca una buona gara senza grandi scossoni.

Cortinovis 6,5: è una delle sorprese più belle di questo inizio campionato. Disputa un match ordinato e attento.

Vezzoni 6: in alcune occasioni sembra un po’ troppo leggero negli interventi, poi si concentra, inizia a seguire le indicazioni del suo mister e migliora la sua prestazione (dall’86’ Dimarco SV).

Sangalli 6,5: fa da filtro tra difesa e centrocampo con grande capacità, aiutando la squadra ad avere equilibrio (dall’86’ Mirarchi SV).

Squizzato 6,5: tra i migliori dei suoi, dà la solita sostanza alla squadra e serve Bonfanti per il 2-0 (dal 70′ Wieser 6: prova senza infamia e senza lode).

Casadei 6,5: recupera palloni importanti e compie qualche buona giocata, suggerendo qualità interessanti.

Man of the Match Oristanio 7: segna il gol che sblocca la partita e nel complesso si dimostra volenteroso anche se a tratti un po’ troppo nervoso (dal 70′ Carboni 6: qualche giocata interessante per lui, propizia anche l’espulsione di Markovic).

Bonfanti 6,5: segna il suo primo gol in Primavera infilandosi bene tra due avversari, oltre a questo si mostra propositivo e valida pedina della rosa di mister Madonna (dal 55′ Boscolo Chio 6,5: entra molto bene in partita dando qualità e quantità ai suoi e fa girare la squadra).

Satriano 6: cerca tanto il gol facendo a sportellate con gli avversari in ogni momento, ma non riesce ancora a fare la differenza in questa squadra.