Non cambia la musica nella seconda amichevole che la Nazionale Italiana U16 ha disputato in questi giorni in Ungheria contro i padroni di casa: dopo aver vinto il primo match per 3-1, gli Azzurrini si sono ripetuti ieri pomeriggio regolando i magiari con lo stesso risultato.

Bastano tre minuti ai ragazzi di Patrizia Panico per passare in vantaggio grazie alla rete dell’atalantino Scanagatta, l’Ungheria riesce a trovare la via del pareggio al 17′ con Molnár, poi – esattamente come successo nel primo match – salgono in cattedra due dei giocatori interisti convocati in U16, Stefano Cester e Sebastiano Esposito, che ribaltano il risultato rispettivamente al 46′ e al 55′ consegnando la vittoria agli Azzurrini.

IL TABELLINO:

Ungheria-Italia 1-3

UNGHERIA: Németh; Postobányi (C), Török (dal 41′ Berekali), Zuigéber (dal 41′ Komáromi), Ominger (4dal 1′ Kata), Lászlò, Bischoff (dal 41′ Bekker), Godányi, Molnár, Szalay (dal 53′ Kenderesi), Szabados (dal 41′ Hosszú)

A disposizione: Vaits (GK), Mester, Horváth, Major, Bencze (GK)

Allenatore: Attila Belvon

ITALIA: Guarneri; Guedegbe, Dalle Mura (dal 31′ Franco), Scanagatta, Dimarco (dal 63′ Squizzato N.); Trimboli (C) (dal 55′ Panada), Cester; Merci (dal 63′ Cavallo), Tongya (dal 47′ Capone A.), Milanese (dal 47′ Esposito S.); Reda (dal 47′ Lipari)

A disposizione: Gasparini (GK)

Allenatore: Patrizia Panico

Arbitro: Ádám Radványi (Ungheria)

Assistente 1: Gergely Becséri (Ungheria)

Assistente 2: Dániel Szalai (Ungheria)

Quarto Ufficiale: Bálint Dolnegò (Ungheria)

Marcatori: 3′ Scanagatta (Italia U16), 17′ Molnár (Ungheria), 46′ Cester (Italia), 55′ Esposito S. (Italia)

Ammoniti: 57′ Esposito S. (Italia), 61′ Postobányi (Ungheria)


Fonte